Sacro Cuore di Gesù alla Salute

Sacro Cuore di Gesù alla Salute

Fondato nel 1785 dalla cappuccina Maria Teresa di Gesù e dal sacerdote Vincenzo Maria de Majo, l'istituto era destinato ad accogliere ed educare ragazze benestanti in vista della loro monacazione; a esse, eremite cappuccine, non era richiesta l’assunzione dei voti perpetui, ma solo dei voti semplici.

Dopo l’epidemia di colera del 1835-1836, molte ragazze, rimaste orfane furono qui accolte per  iniziativa della regina Maria Cristina di Savoia, aggiungendosi alla trentina di ragazze di buoni costumi già presenti. Queste ultime godevano per statuto di una rendita di 21 carlini al mese, erano impegnate in diverse occupazioni e seguivano nella più rigida osservanza la Regola francescana. Le nuove arrivate, invece, all’incirca una cinquantina, erano mantenute a spese della casa reale. Una parte del monastero fu destinata a educare gratuitamente ragazze povere fino a 21 anni, guidate da un'oblata che fungeva da maestra. Occorreva che qualche benefattore provvedesse a fornire un letto le povere che non avevano introiti con materasso, lenzuola, cuscini, salviette, camice, tovaglie,  bacile e sedie. Le religiose indossavano un abito di lana ruvida, con l’insegna del Sacro Cuore di Gesù e con il Crocifisso in petto; dovevano poi dormire vestite tranne in caso di malattia.Tra gli obblighi delle educande vi erano quelli ubbidienza nei confronti della superiora e delle maestre, di di imparare a leggere e a scrivere, e di lavorare per mantenersi.

Nel 1853 l’Istituzione versava in uno stato di estrema povertà; scarseggiavano persino le stoviglie, cosicché le ragazze erano obbligate a mangiare in due per piatto.

Nel 1932 il complesso venne affidato alle Suore degli Angeli, fondate nel 1891 da Madre Serafina del Sacro Cuore, al secolo Clotilde Micheli, le quali aprirono un Orfanotrofio e un Ciclo Completo di Studi. Attualmente la struttura ospita la Scuola Materna, Elementare e Media Casa S. Rita.

a.v.

Fotografie di Massimo Velo


📍Quartiere: Avvocata, Via Matteo Renato Imbriani

☨  Tipologia: Monastero di oblate eremitane francescane

📅 Data di fondazione: 1785

⛪ Regola monastica: Cappuccina

👥 Fondatori: Suor M. Teresa di Gesù, Sac. Vincenzo de Maio

condividi su