Lucia Mastrodomenico

Lucia Mastrodomenico

Calitri, 1952 – Napoli, 2007
Giornalista, fondatrice e femminista

Lucia Mastodomenico ha preso parte nel movimento dei cosiddetti «cattolici del dissenso» all’inizio degli anni 70. Nel 1973 è stata tra le fondatrici a Napoli della Mensa dei bambini proletari, nel quartiere Montesanto, per creare un'alternativa di vita a ragazzi di strada. Ha poi aderito al movimento femminista napoletano e nel 1988 ha fondato Madrigale, trimestrale di politica e cultura delle donne, di cui è stata direttrice. Nell’ottobre del 2006 ha fondato con la filosofa Angela Putino la rivista online Adateoriafemminista. È morta a 56 anni con un infarto all'alba del 2007.
È stata componente della Commissione Regionale per le Pari Opportunità della Campania.

Tra le sue pubblicazioni : Gli anni ’70 e Napoli (Napoli 1993),  Io – Lo Specchio - l’altra – La Relazione fra Donne (Napoli 1988), Defilè (Napoli 1999), Solo l’amore salva (Napoli, 2012 postumo).
A lei è dedicata l’Associazione Madrigaleperlucia, un’associazione senza scopo di lucro istituita a Napoli il 30 luglio 2007 per promuove iniziative politiche, culturali ed editoriali finalizzate a tenere vivi nelle attuali e future generazioni  il pensiero di Lucia Mastrodomenico, la  sua testimonianza di vita, le sue opere, la sua pratica a favore delle donne, dei bambini e delle immigrate extracomunitarie.
In sua memoria è stato istituito dall’Associazione dal 2014 il Premio Lucia Mastrodomenico rivolto alle alunne e alunni degli Istituti Superiori di Napoli.
La Commissione Pari Opportunità dell’Unione Industriale di Napoli ha realizzato nel 2012 il «Premio NOI» (Nuovi Orizzonti d’Impresa) intitolato a Lucia Mastrodomenico e dove sono state premiate giovani laureate nel campo dell’imprenditoria con il patrocinio della Consigliera di Parità della Provincia di Napoli.
A lei è stata dedicata  nel 2018 la Mostra «Fotografia di una storia dal 1968 al 2018: il movimento femminista e i movimenti delle donne a Napoli e in Campania», a cura di Luisa Festa, con il patrocinio del Consiglio della Regione Campania, l’Osservatorio contro la violenza, la Consulta Femminile e la Commissione Regionale pari Opportunità.
Nel 2023 il Premio NOI ha avuto come tema una frase di Lucia: «La pace non è un valore isolato ma, come si suol dire trasversale: con quali valori e atteggiamenti pensate vada collegata pace perché sia stabile e duratura, positiva e universale?»

Email madrigaleperlucia@gmail.com

Luisa Festa


Fotografia di Luisa Festa

condividi su