Immacolata Concezione delle Teresiane di Torre del Greco

Immacolata Concezione delle Teresiane di Torre del Greco

In seguito all’eruzione del Vesuvio del 1794, che distrusse Torre del Greco, le oblate del locale monastero teresiano, fondato nel 1685 da Serafina di Dio, si rifugiarono a Napoli in alcuni appartamenti di proprietà del barone Rossi nella zona di Materdei. Qui le religiose ripresero la vita monastica senza, tuttavia, osservare la clausura, seguendo la Regola di santa Teresa d'Avila e vestendo l’abito carmelitano. Successivamente, grazie all’aiuto di alcuni benefattori, si iniziò con l’accogliere gratuitamente ragazze per dar loro un’istruzione. Il Conservatorio si avvicinava molto ai monasteri di clausura e quelle che desideravano rinchiudersi dovevano condurre una vita come  da perfette religiose.

Nel 1854 venne redatto lo Statuto che disponeva l’apertura di un Educandato a pagamento. Il successivo Statuto del 1875 abolì il Conservatorio, eliminando del tutto la quota di posti gratuiti riservati ad orfane residenti a Napoli e a Torre del Greco a favore dell’istituzione di scuole interne ed esterne.

Tra le altre materie, un posto particolare era dedicato all’insegnamento della musica.

Come molti conservatori napoletani, anche quello delle Teresiane accoglieva pensionanti, tra cui nel 1877 Adelaide Brando (1856-1906), che diede poi vita alla congregazione delle Vittime Espiatrici di Gesù Sacramentato.

Nel 1898,  insieme ad altri conservatori e ritiri, le Teresiane di Torre del Greco si riunirono sotto la denominazione di «Istituti riuniti di educazione professionale femminile». Lasciato in disuso per molto tempo, nel settembre 2009 è stato occupato dal centro di ispirazione fascista Casa Pound, ma poi liberato dopo un paio di mesi, dopo una mobilitazione da parte dei centri sociali.  A seguito di un sopralluogo effettuato nel 2011 dai tecnici del Comune di Napoli, nel 2012 è diventato la sede di un gruppo di associazioni di quartiere che gestisce la struttura da loro ribattezzata Giardino liberato di Materdei.

a.v.

Fotografie di Massimo Velo


📍Quartiere: Avvocata, Salita S. Raffaele, 3

 ☨  Tipologia: Conservatorio per l'educazione di orfane

📅 Data di fondazione: 1685 a Torre del Greco, dal 1794 a Napoli

⛪ Regola monastica: Carmelitana (Regola di Serafina da Capri)

👩🏻 Fondatrice: Serafina da Capri

condividi su