Fra Oriente e Occidente: Donne e Bibbia nell’Alto Medioevo

Fra Oriente e Occidente: donne e Bibbia nell'alto Medioevo (Secoli VI-XI).

Greci, latini, ebrei, arabi

A cura di Franca Ela ConsolinoJudith Herrin

Abstract
Sebbene tutto il mondo cristiano si fondasse sulla Sacra Scrittura come verità rivelata, non sempre analogo fu il modo di rapportarsi ad essa. Questo volume si propone di rappresentare in modo quanto più possibile inclusivo le relazioni con la Bibbia di donne diverse per area geografica, estrazione sociale e livello culturale. Il tema del rapporto fra la Bibbia e le donne può declinarsi in vario modo: prescrizioni bibliche sulle donne e per le donne; le donne bibliche come soggetto di azioni o oggetto di discorsi spesso esemplari; infine donne che scrivono richiamandosi alla Bibbia come autorità morale e/o come fonte narrativa che include anche gli apocrifi. I saggi qui raccolti cercano di rappresentare tutte queste modalità, rivolgendo speciale attenzione anche al ruolo svolto dalle immagini: 'raccontare' la Bibbia, trasmettere insegnamenti teologici, consentire l'instaurarsi di rapporti devozionali non necessariamente mediati dalla voce dei predicatori o dalla lettura dei testi.

Edizione: Il pozzo di Giacobbe
Anno: 2015
ISBN: 9788861245747
Collana: La Bibbia e le Donne. Esegesi, Storia e Cultura / 6.1

Descrizione fisica: 324 p. ; 21 cm
Rilegatura: Brossura
Lingua: Italiano

condividi su